Logo SECO

La Svizzera ratifica il Protocollo III concernente l’estensione dell’Accordo sulla libera circolazione delle persone (ALC) alla Croazia

Berna, 16.12.2016 (riassunto) - Nella seduta del 16 dicembre 2016 ha autorizzato il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) in collaborazione con il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) a confermare all’UE la ratifica del protocollo. La ratifica permette inoltre alla Svizzera di partecipare a pieno titolo al programma di ricerca Horizon 2020.

Il Parlamento ha optato per una soluzione compatibile con l’ALC che permette pertanto di mantenere gli Accordi bilaterali con l’UE. Sempre in data odierna il Consiglio federale ha discusso i risultati del dibattito parlamentare ed è giunto alla conclusione che la condizione posta dalle Camere federali è soddisfatta

Il Protocollo III entra in vigore il 1 gennaio 2017. La Segreteria di Stato della migrazione informerà a tempo debito le competenti autorità cantonali in merito alle disposizioni applicabili.

Per maggiori informazioni:
  • Comunicato stampa del 16.12.2016.
  • Adeguamento dell’ordinanza sull’introduzione della libera circolazione delle persone.
  • Protocollo sull’estensione dell’Accordo sulla libera circolazione delle persone alla Croazia.
  • Factsheet Croazia. LI>Relazioni bilaterali Svizzera–Croazia.

  • Precedente