Informazioni per frontalieri italo-svizzeri

I frontalieri sono cittadini che risiedono in uno Stato membro dell'UE/AELS e lavorano in Svizzera (persone che esercitano un'attività lucrativa dipendente o indipendente con sede dell'impresa in Svizzera). Essi sottostanno all'obbligo di rientrare al proprio domicilio all'estero almeno una volta alla settimana. Se dimorano in Svizzera durante la settimana sono tenuti a notificarsi presso il Comune di residenza. Il permesso per frontalieri viene rilasciato dalle autorità cantonali del luogo di lavoro. I cittadini dell'UE-27/AELS non sottostanno più alle zone di frontiera. Possono abitare in qualunque Stato membro dell'UE/AELS e lavorare in tutta la Svizzera.

Troverete ulteriori informazioni sulla nostra pagina Italia/Svizzera oppure sui link presenti sulla destra.